“DA LEYSIN A TAHITI ATTRAVERSO
IL RUBICONE”

Valerio Bondanini
Presentazione
Valerio Bondanini, oggi pluriottantenne, è stato uno dei primi committenti a rivolgersi alla Villa dei Papiri. E’ nata una bellissima amicizia che dura tuttora con lo scambio di consigli sulla scelta di libri da leggere e di commenti relativi. Lui si ritiene “malato di libridine”. Una vita sconvolta da un incidente in montagna: sette anni d’immobilità, la riabilitazione, gli studi. L’essere claudicante non gli ha impedito di far carriera come speaker francese dell’EIAR, di diventare sindaco a soli 28 anni e dirigente in Italia della Compagnia Aerea Swissair. Il titolo del libro è la metafora di questa esemplare esistenza.
Prefazione
Lontano dal caos della Città Eterna, fuori dal traffico impazzito per le partenze estive, il giardino della mia casa romana diventa il “locus amoenus”, lo spazio dell’otium.
Pini secolari mi proteggono da inesistenti sguardi indiscreti mentre la vista va verso uno squarcio di cielo: è come una finestra nell’immensità dell’universo.
Copyright © La Villa dei Papiri - Tutti i diritti riservati
Webmaster