“RICORDI, SOLO... RICORDI”


Enzo Valese
Presentazione
“L’idea di scrivere questo libro risale a undici anni fa quando, sfogliando un opuscolo pubblicato per il centenario del Mattino, vidi in una vecchia foto, il borgo nel quale sono nato con degli scugnizzi in primo piano. La guerra ha poi ridotto in macerie quelle case, sventrando l’intero quartiere. Da qui, la volontà di ridisegnare la pianta del “borgo natio” per rivivere attraverso la memoria.
Prefazione
Faccio delle grandi scoperte sul mio conto scrivendo queste “Memorie” scriveva Stendhal.
“Da quel momento la mia mente fu occupata solo e solamente dalla ricerca di particolari da collegare a questo o a quell’avvenimento come un’ape regina che spicca il volo…” scrive Valese nella prefazione. Lo spirito è lo stesso. Lo “sciame” dei ricordi è, per lui, il grande patrimonio da trasmettere ai suoi cari.
Copyright © La Villa dei Papiri - Tutti i diritti riservati
Webmaster